Comune di San Romano in Garfagnana


Video fotografico
Foto di San Romano GarfagnanaCaprignanaNaggioOrzaglioSambuca
SillicagnanaVerrucole
Storia-History-Geschichte-Histoire-Historia
Breve storia del Comune, borgo, località e frazioni di San Romano in Garfagnana. Provincia di Lucca. Regione Toscana. Italy
Frazioni, località di San Romano in Garfagnana sono: Caprignana, Cerreta, Naggio, Orzaglia, Rifugio Orecchiella, Sambuca, San Romano, Sillicagnana, Verrucole, Vibbiana, Villetta.(Garfagnana)
BREVE STORIA
Gli abitanti si chiamano Sanromani. Il toponimo deriva dal nome della Chiesa principale: San Romano e dal nome proprio di persona latina, un certo Carfanius. Gli Apuani furono i primi ad abitare da queste parti, già dall'età della pietra si ebbero,probabilmente, i primi insediamenti e nel corso dei secoli le tribù Sengauni ebbero modo di radicarsi formando dei villaggi stabili, dediti alla cacciagione e le cui pelli  le barattavano con i popoli della bassa Valle del Serchio e dell'Arno: gli Etruschi. Con l'espansione romana fu inglobata nell'Impero dopo varie guerre tra Romani ed Apuani. Il potente casato dei Gherardinghi governò queste terre sino al XIII secolo, dopo aver difeso a lungo la sua autonomia San Romano cedette le sue terre a Lucca i quali ebbero l'investitura Imperiale sull'intera Garfagnana da Federico II. Lunghe lotte con i pisani e il papato per annettersi questo territorio, solo dopo la morte di Castruccio Castracani queste terre furono date alla famiglia lunigianese dei Malaspina, perdendo, Lucca, ogni diritto su San Romano. Nel 1369 la situazione cambiò nuovamente, con la venuta di Carlo IV Lucca ritornò in possesso, per alcuni anni, di San Romano e paesi garfagnini. Nel XV secolo i signori dell'epoca di San Romano si diedero volontariamente al Marchese di Ferrara Leonello d'Este per sottrarsi alle continue lotte tra lucchesi, pisani e fiorentini. Dopo una breve pausa data dall'invasione francese, gli estensi governarono sino all'Unità d'Italia. Il borgo è situato in posizione panoramica sul versante sinistro dell'Valle del Serchio e il territorio comunale si estende dal fondovalle fino quasi allo spartiacque appenninico. L'economia è prevalentemente rurale ed il turismo è richiamato dalle antiche chiese e dalle frazioni circostanti con il Castello delle Verrucole.
Il Santo Patrono è: San Romano; Municipio: Via Roma,9  55038 San Romano in Garfagnana (LU); Tel. 0583.613181; Fax. 0583.613306

Latitudine
44° 10' 17''
Longitudine
10° 20' 41''
Superficie
26,04 Kmq
Prefisso
0583
CAP
55038
Codice Istat
046027
Codice Catastale
I142
Alt. s.l.m. Comune
555
Alt. s.l.m. Max.
1846
Alt. s.l.m. Min.
325
Informazioni Utili






Sitemap - webmaster