Barga

Comune di Barga

Provincia della Spezia Lunigiana Garfagnana Media Valle del Serchio
Storia Slideshow Meteo locale Mappa/Maps
Albiano Bugliano Castelvecchio Pascoli Catagnana Filecchio Fornaci di Barga
Loppia Mologno Pegnana Tiglio Renaio San Pietro in Campo
Sommocolonia
Foto - Fotografie - Immagini - Borgo - Località (LU = Lucca. Regione Toscana)
Barga è situata a 410 s.l.m sul Colle Remeggio nel cuore della Media Valle del Serchio, territorio collinare della Garfagnana...

Barga

Barga

Barga

Il Comune

Barga

Nell'atrio del Municipio

Barga

Nell'atrio del Municipio

Barga

Municipio

Barga

Municipio

Barga

Barga

Barga

Barga

Nella strada regionale

Barga

Barga

Vista

Vista

Vista

Vista

Vista

Vista

Vista

Vista

Ponte di collegamento

Ponte di collegamento

Sul ponte

Il parco

Il parco

Fontana nel parco

Il parco

Case

Iscrizione

In paese

Iscrizione

In paese

In paese

Nella volta dei Menchi

In paese

In paese

Casa

In paese

In paese

Portale di una casa

Chiesa del SS.Crocifisso

Chiesa del SS.Crocifisso

Locandina

Acquasantiera

Interno della Chiesa

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Dipinto

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Dipinto

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Altare

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Confessionale

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Interno della Chiesa del SS.Crocifisso

Il Sagrato della Chiesa

Via della Speranza

In via della Speranza

Via della Speranza

Piazzale dalla Chiesa

SS. Crocifisso

SS. Crocifisso

Vista dalla località

Vista dalla località

Vista dalla località

Museo Civico "Antonio Mordini"

Ex Palazzo Pretorio

Torre campanari del SS. Crocifisso

Vista dalla località

Vista dalla località

Museo Civico del Territorio

Targa

Stemmi sulla parete esterna

Iscrizione

Stemmi sulla parete esterna

Vista dal Museeo del Territorio

Vista dalla località

Vista dalla località

Vista dalla località

Vista

Vista dal paese

La colleggiata di S.Cristoforo

Vista dal paese

Il Duomo S.Cristoforo

Il Duomo S.Cristoforo

Il Duomo S.Cristoforo

Vista dal paese

Verso il Duomo

Verso il Duomo

Locandina

Il Duomo di S.Cristoforo

Vista dal piazzale del Duomo

Il Duomo di S.Cristoforo

Lunetta del portale della Chiesa

Torre campanaria

Il Duomo di S.Cristoforo

Torre campanaria

Vista dalla località

Torre campanaria

Particolare su ingresso laterale

Lunetta sull'ingresso laterale

S.Cristoforo

Vista dal pizzale di S.Cristoforo

S.Cristoforo

La panchina

Vista dal piazzale

Vista

Vista

Piazzale di S.Cristoforo

Torre campanaria

Torre campanaria

Le mura

Le mura

Le mura

Le mura

S.Cristoforo

S.Cristoforo

Interno del Duomo

Interno del Duomo

Interno del Duomo

Interno del Duomo

Sotto al Pulpito

Nella balaustra

Perticolare della balaustra

Perticolare della balaustra

Perticolare della balaustra

Acquasantiera

Interno

Altare

Interno

Interno

Interno

Interno

Acquasantiera

Interno

Interno

Interno

Interno

Interno

Interno

Sotto al pulpito

Pulpito

Interno

Interno

Interno

Interno

Interno

Confessionale

Interno

Interno

Interno

Interno

Interno

Interno

Interno

Interno

Interno

Interno

Interno

Dipinto

Interno

In paese

In paese

Stemma nobiliare

Conservatorio

Conservatorio

Casa

Giardini

In paese

In paese

In paese

In paese

In paese

In paese

In paese

In paese

Porta Manciana

Porta Manciana

Porta Manciana

Stemma sulle mura

Porta Manciana

Giardini

Chiesa della SS. Annunziata

Locandina

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Acquasantiera

Confessionale

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Dipinto

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Interno della Chiesa SS. Annunziata

Interno della Chiesa SS. Annunziata

In paese

In paese

In paese

In paese

In paese

Sul ponte di collegamento con la parte nuova del paese

Sul ponte di collegamento

San Rocco

San Rocco

Acquasantiera

Confessionale

Interno della Chiesa di S.Rocco

Interno della Chiesa di S.Rocco

Interno della Chiesa di S.Rocco

Interno della Chiesa di S.Rocco

Interno della Chiesa di S.Rocco

Interno della Chiesa di S.Rocco

Confessionale

Interno della Chiesa di S.Rocco

Interno della Chiesa di S.Rocco

Interno della Chiesa di S.Rocco

Chiesa Monumentale di San Francesco

Indicazioni

Locandina

Chiostro

Chiostro

Iscrizione

Crocifisso

Confessionale

Interno

Interno

Interno

Interno

Interno

Vista dal portone della Chiesa

Interno Chiesa di S.Francesco

Interno Chiesa di S.Francesco

Interno Chiesa di S.Francesco

Interno Chiesa di S.Francesco

Interno Chiesa di S.Francesco

Altare

Interno Chiesa di S.Francesco

Interno Chiesa di S.Francesco

Interno Chiesa di S.Francesco

Interno Chiesa di S.Francesco

Interno Chiesa di S.Francesco

Interno Chiesa di S.Francesco

Interno Chiesa di S.Francesco

Interno Chiesa di S.Francesco

Interno Chiesa di S.Francesco

Chiesetta degli alpini

San Cristoforo

San Cristoforo

Chiesetta degli alpini

Chiesetta degli alpini

Chiesetta degli alpini

 
Storia-History-Geschichte-Histoire-Historia
Breve storia del Comune, borgo, località e frazioni di Barga, nella Provincia di Lucca. Regione Toscana,Italy

Frazioni, borghi, località di Barga sono:Albiano, Castelvecchio Pascoli, Filecchio, Fornaci di Barga, Loppia, Mologno, Ponte all'Ania, Renaio, San Pietro in Campo, Sommocolonia, Tiglio.

BREVE STORIA
Gli abitanti si chiamano barghigiani o bargei. L'etmologia arriva da tempi remoti, ancora prima dei latini ad indicare un rifugio o riparo, ma diverse sono le supposizioni, compreso anche dal nome celtico di barg=fuoco, oppure si fa derivare da poggio, capanna o argine. Barga si trova lungo la Strada Regionale 445 e confina con i comuni di Coreglia Antelminelli in Mediavalle, Gallicano, Fosciandora, Molazzana in Garfagnana e Pievepelago in provincia di Modena. I primi abitanti furono i Liguri Apuani i quali occuparono queste terre sin dalla preistoria, sino all'arrivo dell'Impero Romano i quali li assoggettarono dopo decenni di conflitti cruenti, nel II Secolo a.C. Alla decadenza dell'Impero popolazioni provenienti dal Nord occuparono queste terre, in primis i Longobardi già nel 900 era feudo dei Rolandinghi ed in questo periodo Barga fu assoggettata al Sacro Romano Impero, mantenendo una certa autonomia grazie alla Contessa Matilde di Canossa. L'occupazione di Lucca da parte dei Longobardi pare possa risalire ai primi anni del 570. L'invasione longobarda non fu caratterizzata solo dal passaggio dell'esercito ma anche dall'insediamento stabile di gruppi di militari e civili, nelle zone ritenute strategiche. Anche lungo la valle del Serchio la presenza longobarda divenne permanente ed ha caratterizzato la storia locale per i secoli successivi. Nel XI secolo Barga fu contesa da varie signorie del tempo, sino alla sottomissione dei lucchesi per parecchi anni, nonostante i vari tentativi di ribellione Barga conobbe un periodo di notevole sviluppo sino a quando i lucchesi la distrussero alla fine del XIV secolo.. Quando Castruccio Castracani, capitano di ventura, divenne signore di Lucca nel 1316, fece ricostruire la città ripopolandosi. Pur subendo varie dominazioni Barga difese la sua autonomia per molti secoli, sino a quando si concesse a Firenze seguendone la sorte e diventando poi un comune fiorentino all'Unificazione d'Italia nel 1861, perdendo ogni privilegio. Barga diventa Città dal 1933 per le sue caratteristiche civiche, artistiche, storiche e anche demografiche. Barga fa parte dei più bei borghi d'Italia,  Ha ricevuto la bandiera arancione dal TCI (Touring Club Italiano) si legge: La località si distingue per i suoi numerosi punti di interesse storico-culturali di grande importanza (es. il Duomo) e un centro storico ben curato. un efficiente ufficio di informazioni turistiche offre ai visitatori numerose informazioni anche sul ricco calendario di manifestazioni e di eventi. L'economia si basa sul turismo, sulle attività commerciali, industriali e dei servizi e anche l'agricoltura e l'allevamento occupando prevalentemente persone delle frazioni o delle località.

Per saperne di più qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Barga

Il Santo Patrono è: San Cristoforo; Municipio: Via di Mezzo, 45 55041 Barga (LU); Tel. 0583.724711 Fax.723745


Latitudine
44° 04' 30,72"
Longitudine
10° 28' 54,48"
Superficie
66,47 Kmq
Prefisso
0583
CAP
55051
Codice Istat
046003
Codice Catastale
A657
Alt. s.l.m. Comune
410 m.
Alt. s.l.m. Max.
1.979 m.
Alt. s.l.m. Min.
101 m.